1° Laboratorio Teatrointransizione: perché siamo qui?

“Anche il più lungo viaggio comincia con un primo passo” Lao-Tze

Tutto è nato mentre facevamo altro, ma come abbiamo imparato, in transizione bisogna “lasciare che il processo vada dove vuole andare”.

Stavamo partecipavamo al corso “Facilitatori della transizione”.

facilitattori

I nostri fantastici Trainer davanti alla mappa del corso (Testa-Cuore-Mani) ed un misterioso cartoncino.

Mavi è stata incaricata di fare una presentazione sulla comunicazione efficace e di farci acquisire alcune competenze sul lavoro di gruppo utilizzando il teatro e l’improvvisazione.

powermavi

Le mitiche PowerMavi! Le slide resilienti.

Non so se il piano originale fosse questo, ma è successo che i nostri corsisti transizionisti alla ricerca dei “Concetti perduti” si siano trasformati in attori (o meglio Facilit-attori) …

broadway

I misteri dell’Energia Grigia – La storia dell’opuscolo di carta: dal bosco svedese del boscaiolo Rasmussen alla fine ingloriosa nel cestino dell’indifferenziata, con parentesi musicale stile “Broadway”

biro esaurita.jpg

I misteri dell’Energia Grigia 2 – il Funerale della Biro esaurita: Ci siamo tutti commossi.

eroei

Il Circo dell’EROEI: giocolieria con caraffe colme d’acqua tra pozzi di petrolio offshore e pale eoliche.

a casa di jevons.jpg
Incursione a casa di Jevons tra i suoi paradossi: l’evoluzione del frigorifero ed altre follie tecnologiche

A valle di tutto ciò ci siamo accorti come fosse emerso forte il desiderio di realizzare insieme un nuovo spettacolo teatrale sulla Transizione.

Potevamo tirarci indietro? Certamente no.

Subito è partita l’organizzazione del laboratorio di “Scrittura e rappresentazione” per immaginare insieme uno spettacolo che rappresentasse il nostro essere in transizione usando testa, cuore e mani per crearlo.

Dopo aver radunato una ciurma variegata di transitanti della prima ora, new entry e redivivi, provenienti da più luoghi della città metropolitana bolognese, ognuno con tanta, poca o nessuna esperienza teatrale, siamo partiti il 6 dicembre.

Abbiamo cominciato chiedendoci l’un l’altro “perché siamo qui?” e provando a fare una sintesi comune.

12299117_1536384310020158_3946313231879308826_n

“Sperimentare comunicazione e crescita personale divertendoci nella transizione”. Questa l’idea iniziale condivisa. Vedremo come evolverà!

Poi abbiamo fatto un po’ di riscaldamento giocando alle “Cortesie Giapponesi”, l’oramai famosissimo “Riscaldamento Globale” ed altri esercizi.

Quindi ognuno ha fatto un giro immaginario nella sua città, cercando di apprezzarne con occhi diversi i tanti bei posti che attraversa  sbadatamente tutti i giorni, scoprendo dal confronto con qualcun altro qualcosa che non aveva mai notato.

Poi abbiamo iniziato a fare sul serio, andando a costruire, tramite il teatro immagine, una rappresentazione corale di ciò che vorremmo cambiare di questa società attuale e come potrebbe invece essere la società ideale, quella che cerchiamo di costruire.

Abbiamo infine concluso raccontandoci alcune storie personali sul nostro essere in transizione che abbiamo poi intitolato “E m’illumino di transizione”, “Un successo inaspettato” e “Buone pratiche nascoste”. Una è stata anche messa in scena!

Ho notato che la nostra volonterosa ciurma era un po’ provata al termine del laboratorio. Qualche “Non sono portato per il teatro”, “Improvvisare è difficile”, ma soprattutto tanta voglia di andare avanti e vedere dove possiamo arrivare.

Per eventuali interessati/e ricordiamo che anche se siamo già salpati, a bordo della nave del teatrointransizione c’è ancora posto e servono sempre teste, cuori e mani.

Quindi fatevi avanti se volete partecipare a questa avventura, scrivendo zoeteatri@gmail.com – 3311228889 (La prenotazione è obbligatoria)

Il prossimo appuntamento è il 17 gennaio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...